Cos’è il percorso delle Dieci Parole?

Don Fabio Rosini

Don Fabio Rosini

Sin dal loro inizio nel 1993 gli incontri sui 10 comandamenti hanno avuto il fine primario di introdurre i giovani al discernimento sulla Volontà di Dio, e consentire loro di imparare a prendersi ‘la parte migliore’, intesa come la propria vocazione.
Evangelizzare i giovani attraverso catechesi in cui si parla il loro stesso linguaggio, è questo quello che ci insegna Don Fabio Rosini, ideatore dei 10 comandamenti. Per descrivere questo cammino, quindi, riportiamo di seguito le sue stesse parole (tratte da una sua riflessione sul percorso pubblicata in – Note di pastorale giovanile/gennaio 2004).

“Dopo 200 anni di devastazioni abbiamo un uomo che per saper tanto, non sa proprio niente. Abbiamo un analfabetismo esistenziale, ogni scelta è incerta, e si vive a casaccio. Abbiamo perso le istruzioni per l’uso. Adoperiamo la vita, il corpo, l’affettività, l’amicizia, il tempo, come un elettrodomestico sconosciuto, spingiamo i bottoni a caso. La felicità sembra un incidente fortuito, e l’alchimia della vita pare ineffabile. Pecore senza pastore, che hanno rifiutato il pastore culturalmente, esistenzialmente, scientificamente.
 La storia, però, è provvidenziale. Tutto questo non è pura perdizione, ma occasione: questo è un ottimo punto di partenza. Anche perché la verità non è così lontana ed inarrivabile, è un uomo, il Figlio Unigenito del Padre. Il Re che ci manca. Possiamo rifiutarlo, dimenticarlo, ma ci manca, senza di Lui non sappiamo che fare; proviamo e sbagliamo, ci sembra all’inizio di stare meglio e poi scopriamo di vivere al buio. Arriva il benefico momento in cui siamo ridimensionati, ci siamo fatti male, siamo finalmente delusi dalle menzogne. E iniziamo ad essere destinatari idonei di una parola, quella di Chi diceva che sono beati i poveri in spirito, perché di essi è il regno dei cieli. Il regno dei cieli si annuncia ai poveri.
La vita ha le sue istruzioni per l’uso, ha la sua filigrana di autenticità. “

Credi che questo messaggio stia parlando anche a  te? Se senti che, nonostante tutti i tuoi sforzi, nella tua vita manchi qualcosa, qualcosa a cui non sai dare un nome, allora questa è la giusta occasione per fare un regalo alla tua vita!

Domande Frequenti
-Quanto costa l’iscrizione al percorso del Le Dieci Parole?
La risposta forse ti sorprenderà, ma il percorso non ti costa nulla.
-Come funziona il percorso del Le Dieci Parole?
E’ semplice. Vieni,ti siedi ed ascolti. Se non ti piace o credi non stia parlando alla tua vita allora sei libero di non venire più, non c’è alcun vincolo!

Ci stai ancora pensando? Cosa aspetti, vieni ad ascoltare… Dio desidera parlarti!

Continuando a navigare su questo sito si accetta l'utilizzo di cookie presenti su questo sito maggiori informazioni

Cosa sono i cookie? I cookie sono stringhe di testo di piccole dimensioni che i siti visitati dall’utente inviano al suo terminale, dove vengono memorizzati per essere poi ritrasmessi agli stessi siti alla successiva visita del medesimo utente. Ai fini che qui interessano i cookie si distinguono in tecnici e di profilazione, a seconda della funzione per la quale sono utilizzati, ed in cookie di prime parti e di terze parti, a seconda del soggetto che li installa. Cookie tecnici I cookie tecnici sono utilizzati al solo fine di ““effettuare la trasmissione di una comunicazione su una rete di comunicazione elettronica, o nella misura strettamente necessaria al fornitore di un servizio della società dell’informazione esplicitamente richiesto dall’abbonato o dall’utente di erogare tale servizio” (cfr art. 122 comma 1 del Codice della privacy). I cookie tecnici si distinguono in cookie di navigazione o di sessione (garantiscono la normale navigazione e fruizione del sito web), cookie analytics (assimilati ai cookie tecnici ove utilizzati direttamente dal gestore del sito per raccogliere informazioni, in forma aggregata, sul numero degli utenti e su come questi visitano il sito stesso) e cookie di funzionalità (permettono all’utente la navigazione in funzione di una serie di criteri selezionati, quali ad esempio la lingua, al fine di migliorare il servizio reso allo stesso). Per l’installazione e l’utilizzo dei cookie tecnici non è richiesto il preventivo consenso dell’interessato. Cookie di profilazione I cookie di profilazione vengono utilizzati per inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dall’utente nell’ambito della navigazione in rete. Per l’utilizzo dei cookie di profilazione è richiesto il consenso dell’interessato. Cookie di terze parti Tenendo conto del differente soggetto che installa i cookie sul terminale dell’utente, a seconda che si tratti dello stesso gestore del sito che l’utente sta visitando, o di un sito diverso che installa i cookie per il tramite del primo, si distingue tra cookie di prime parti e cookie di terze parti. Cookie su questo sito ed i suoi sottodomini:

Google Analytics     Facebook Youtube     Cookie di monitoraggio per la generazione di statistiche sull’utilizzo del sito web; Google Analytics utilizza cookie che non memorizzano dati personali e che vengono depositati sul computer dell’utente per consentire al gestore del sito web di analizzare come gli utenti utilizzano il sito stesso.Per impedire la memorizzazione dei predetti cookie l’utente potrà seguire la procedura reperibile al seguente link: http://www.google.com/intl/it_ALL/analytics/learn/privacy.html Cookie utilizzato per connettere gli utenti alla pagina Facebook de I dieci comandamenti cappella cangiani :Maggiori informazioni, anche in relazione alle modalità con le quali poter disattivare detti cookie, reperibili al seguente link: https://www.facebook.com/help/cookies/Per selezionare/deselezionare il cookie clicca qui http://www.youronlinechoices.com/it/le-tue-scelte Eventuali richiami a video di youtube sono connessi ai cookie utilizzati dal youtube.com . Vi rimandiamo pertanto alla privacy policy di youtube    
Il presente sito web consente di selezionare/deselezionare i singoli cookie, con le modalità di seguito illustrate, ma si avverte che, in caso di disattivazione, potrebbe non essere garantita la completa fruibilità del medesimo. Per disattivare, rimuovere o bloccare i cookie è possibile ricorrere alle impostazioni del browser, secondo le indicazioni riportate di seguito: – Firefox:
  1. 1.Apri Firefox;
  2. 2.Premi il pulsante “Alt” sulla tastiera;
  3. 3.Nella barra degli strumenti situata nella parte superiore del browser, seleziona “Strumenti” e successivamente “Opzioni”;
  4. 4.Seleziona quindi la scheda “Privacy”;
  5. 5.Vai su “Impostazioni Cronologia” e successivamente su “Utilizza impostazioni personalizzate”;
  6. 6.Deseleziona “Accetta i cookie dai siti” e salva le preferenze.
– Internet Explorer:
  1. 1.Apri Internet Explorer;
  2. 2.Clicca sul pulsante “Strumenti” e quindi su “Opzioni Internet”;
  3. 3.Seleziona la scheda “Privacy” e sposta il dispositivo di scorrimento sul livello di privacy che desideri impostare (verso l’alto per bloccare tutti i cookies o verso il basso per consentirli tutti);
  4. 4.Quindi clicca su “Ok”.
– Google Chrome:
  1. 1.Apri Google Chrome;
  2. 2.Clicca sull’icona “Strumenti”;
  3. 3.Seleziona “Impostazioni” e successivamente “Impostazioni avanzate”;
  4. 4.Seleziona “Impostazioni dei contenuti” sotto la voce “Privacy”;
  5. 5.Nella scheda “Cookies” è possibile deselezionare i cookies e salvare le preferenze.
– Safari:
  1. 1.Apri Safari;
  2. 2.Scegli “Preferenze” nella barra degli strumenti, quindi seleziona il pannello “Sicurezza” nella finestra di dialogo che segue;
  3. 3.Nella sezione “Accetta cookie” è possibile specificare se e quando Safari deve salvare i cookies dai siti web. Per ulteriori informazioni clicca sul pulsante di Aiuto (contrassegnato da un punto interrogativo);
  4. 4.Per maggiori informazioni sui cookies che vengono memorizzati sul vostro computer, clicca su “Mostra cookie”.
Informazioni utili sui cookie e sulle modalità con le quali gestirli o disabilitarli, sono disponibili a questi indirizzi: http://www.allaboutcookies.org www.youronlinechoices.eu

Chiudi